Dal Blog

Abbiamo appena aggiunto la categoria "Blockchain" sotto "Tecnologia" per permettere il pos... Continua »
Per commentare la notizia registrati o accedi con il tuo utente.
  1. Invia questa notizia a un tuo amico
    http://izic.it/iyE1
  2. Zic da: 1 un utente registrato e 2 anonimi
    Zac da: 12 anonimi
    Indice di Popolarità: 3
    Per vedere il dettaglio dei voti registrati o accedi con il tuo utente.
  3. HelenaGray
    20 Ott 18 @ 23:17  permalink
    Credo che le minacce di Moody's ricordino i "poteri forti"
    http://www.ilraggiodiluce.net/it/cinema/64-i-tre-giorni-del-condor-di-robert-redford
  4. scurzone
    21 Ott 18 @ 9:38  permalink
    Beh il Codacons dovrebbe denunciare pure questo Governo complice di Moody,s, visto che lo spread, da quando ci sono questi pasticcioni, è andato alle stelle. Certo che per dare soldi a dei nullafacenti si debba mettere in difficoltà un'intera nazione è una cosa un po' insolita, non vi pare!
  5. HelenaGray
    22 Ott 18 @ 21:46  permalink
    E i ricatti della UE cosa nascondono???
  6. italiabella
    22 Ott 18 @ 22:49  permalink    [modificato 22 Ott 18 @ 22:54]
    scurzone

    Nando Ioppolo, grandissimo economista e avvocato, in un video diceva che se la gente sapesse cos'è lo spread, scoppierebbe la violenza nelle strade perché sullo spread é stata fatta una campagna mediatica vergognosa basata sulla bugia.........e indovina chi ci ha raccontato e ancora ci racconta bugie!!!!

    https://www.youtube.com/watch?v=iagv20X_2AU

    Ah, poi vai a vedere quanto era lo spread col governo Monti e coi governi sinistri............poi fammi sapere.....prima di parlare.......INFORMATIIIII......e dimmi anche perchè coi governi sinistri nessun ha mai fatto la caciara che stanno facendo con questo governo. Ipocriti è l'unico termine che vi si addice!.......Ah, dimentico sempre che tu non sei di sinistra! ahahah.....anzi, lo sei, non sai di esserlo e quando ti ricordi di esserlo lo neghi!....ahahah
  7. scurzone
    23 Ott 18 @ 18:07  permalink
    Lo spread col Governo Renzi era mediamente 180/200, mentre col Governo Gentiloni era 155, basta informarsi.
  8. scurzone
    23 Ott 18 @ 19:14  permalink
    Poi ancora con questi comunisti: per la cronaca il mitico reddito di cittadinanza era uno dei punti programmatici di rifondazione comunista ( la becera sinistra) sotto il nome di reddito minimo garantito: una grossa sciocchezza. Beh, la vostra destra lo voterà! Penso che l'Italia abbia bisogno di ben altro!
  9. italiabella
    23 Ott 18 @ 21:37  permalink
    Io veramente ho parlato di Monti, ma va bene lo stesso per chi non capisce le cose.

    Comunque, per essere in tema con quello che dico ecco la prova, una basta, ma se vuoi cercarne altre sei liberissimo di farlo, sempre che tu sia disposto ad ammettere che parli a vanvera:

    ..............2011 Luglio: sale oltre i 100 punti. Agosto: sale oltre 200 punti. 9 novembre: segna il livello record di 574 punti, con il tasso del Btp al 7,47 per cento (governo Berlusconi). 16 novembre: 530 punti (passaggio da Berlusconi e Monti). 30 novembre: scende a 474 punti. 1 dicembre: va a 447 punti 19 dicembre: risale sopra 500 punti (timori per il rating della Francia).

    .............2012 23 gennaio: a 400 punti (soluzione in vista per la Grecia). 8 marzo: sotto 300 punti (ristrutturazione del debito greco). 12 giugno: a 490 punti (crisi delle banche spagnole). 13 luglio: a 479 punti (downgrading di Moody’s sull’Italia). 20 luglio: sopra 500 punti (venerdì nero, paura contagio di Italia e Spagna).

    http://ecodaipalazzi.it/2018/05/29/spread-dal-2011-sette-anni-altalena/

    Ti metto anche il grafico così spero che capisca guardando la figura:

    https://it.quora.com/Qual-%C3%A8-il-massimo-storico-raggiunto-dallo-spread-btp-bund
  1.  
da 1 a 7 su 7
 

Le notizie pubblicate su ZicZac sono segnalate dagli utenti senza alcun controllo preventivo da parte della Redazione.
ZicZac non è responsabile in alcun modo dei commenti scritti dai singoli utenti, in quanto non viene eseguito alcun filtro preventivo alla loro pubblicazione.
Condizioni di utilizzo

2018 © SE