Per commentare la notizia registrati o accedi con il tuo utente.
  1. Invia questa notizia a un tuo amico
    http://izic.it/CQFx
  2. Zic da: 8 utenti registrati e 2 anonimi
    Indice di Popolarità: 6
    Per vedere il dettaglio dei voti registrati o accedi con il tuo utente.
  3. italo62
    01 Ago 11 @ 15:50  permalink
    Mi permetto di sottolineare che il mio "zic" è per la notizia pittoresca ma non al matrimonio in questione..........sono ancora molto tradizionalista in questo campo.......... :-D
  4. sognolibero
    01 Ago 11 @ 16:19  permalink
    Ottima notizia , sono in disaccordo con italo62 sul fatto tradizionale , la natura del uomo e in netto contrasto con quanto sostenuto da te, tuttavia ne comprendo le ragioni solo per via di una certa educazione che ci e stata imposta nel tempo, dovrebbe essere del tutto naturale forse in versione più normale , ma questo modo cosi bizzarro diciamo che e dovuto anche alla nostra società che ora da si possibilità a chi a un orientamento diverso dalla maggioranza a solo adesso la possibilità di gridare a tutti il suo essere , e lo fa cosi evviva siamo verso la via della normalità
  5. italo62
    01 Ago 11 @ 16:29  permalink
    Il mio commento voleva solo essere ironico ma ,se ho "offeso" qualcuno, non era mia intenzione........chiedo venia :-(
  6. sognolibero
    01 Ago 11 @ 16:57  permalink
    Caro Italo62 stai tranquillo che non hai offeso nessuno , semmai e il modo di propormi io in questo tema che mi sta a cuore , ma per equità sociale , la natura a dato anche a me lo stesso tuo orientamento , cosa che con l'amico jennaro abbiamo già avuto modo di chiarirci e poi cosa ce di più bello che queste discussioni, se fatte in maniera che nessuno si senta offeso esattamente come adesso.
  7. Jennaro
    01 Ago 11 @ 17:01  permalink
    Mi dispiace ma io al riguardo ho le mie idee da cui non mi sento nel modo più assoluto di alontanarmene. L'uomo e la donna non sono solo carne, ma anche cosienza di essere tali... quasi simili nella forma ma agli antipodi nel pensiero.

    Per cui io andrei molto cauto nel parlare di una "certa educazione". Voglio dire che non mi sovviene che in nessuna scuola si insegni ad essere omofobi... anzi... l'impressione è contraria, cioè che invece si tenti di costringere i normo-sessuali ad accettare questa 3a condizione innaturale di "omosessualità", quasi fosse un terzo sesso... che in pratica non esiste..

    Probabilmente è proprio chi ha questa tendenza ad essere "omofobo" sentendosi in qualche modo "menomato" e cercando "un riscatto" nella Società... riscatto che non ha certo bisogno di esistere in quanto la nostra società non ostacola in alcun modo queste persone. Uguale impegno dovrebbero prendersi loro nei confronti di chi vive la sessualità in modo naturale... :)
  8. sognolibero
    01 Ago 11 @ 18:52  permalink
    E fuori dubbio che la centralità di ogni tipo di società sia basata sul uomo-donna ma e anche vero l'omosessualità non e una malattia ma uno stato del tutto naturale come essere eterosessuali , se poi la societa in cui si vive non riconosce a pieno titolo le coppie uomo-uomo , donna -donna e ovvio che per tutelarle alla pari bisogna in una prima fase di normalizzazione fare leggi a protezione di questi.
  9. Jennaro
    01 Ago 11 @ 21:07  permalink
    Devo purtroppo rendere pubblica la mia "deficienza" in questo campo... Forse non sono al corrente di quali brutali vessazioni la legge italiana adotti per chi decida di convivere con un'altra persona... sia come coppia omo, che per un mero senso di amicizia. Che si tratti dello stesso sesso o quello opposto. Che io sappia non c'è nessuna legge che lo vieta, in caso contrario avrei piacere di colmare questa mia lacuna... :)

    Per cui (secondo me), il punto cruciale non è l'atto omosex in se stesso, per il quale quale è chiaro che ognuno ha il sacrosanto diritto di poter disporre in piena libertà e a suo a piacimento il proprio corpo senza doverne dar conto agli altri...

    Ma è l'intento (sempre a mio giudizio), di volersi "comparare" e chiedere lo stesso Status che hanno le persone che in modo del tutto naturale si uniscono per dar vita ad una famiglia... questo non lo potrei mai accettare...

    P.S. in quanto alla definizione di omosessualità = malattia, non voglio giudicare, ma, a me... 'sta cosa nun me sconfinfera :)
  1.  
da 1 a 7 su 7
 

Le notizie pubblicate su ZicZac sono segnalate dagli utenti senza alcun controllo preventivo da parte della Redazione.
ZicZac non è responsabile in alcun modo dei commenti scritti dai singoli utenti, in quanto non viene eseguito alcun filtro preventivo alla loro pubblicazione.
Condizioni di utilizzo

2014 © SE