Per commentare la notizia registrati o accedi con il tuo utente.
  1. Invia questa notizia a un tuo amico
    http://izic.it/ib2Y
  2. Zic da: 2 utenti registrati
    Indice di Popolarità: 2
    Per vedere il dettaglio dei voti registrati o accedi con il tuo utente.
  3. scurzone
    13 Lug 18 @ 10:34  permalink
    Mi sembra che un passo del genere fosse già stato fatto dal precedente Governo. La Legge deve ancora passare al Senato. Speriamo che ciò succeda e che sia una legge valida, non fallata!
  4. italiabella
    13 Lug 18 @ 15:00  permalink
    Per il precedente governo era anti costituzionale? NO.

    Ora dicono lo sia. Sarà vero?
  5. redvall
    13 Lug 18 @ 15:29  permalink
    ... caro amico/a inizio a credere che si remi contro, che ci siano grandi spaccature all'interno del popolo... ma questo non sono sotto il profilo politico che pare a mio avviso avviso essere un paravento, bensì dettate dalla strumentalizzazione delle menti. Gente che non ha ancora ben compreso cosa sta accadendo, come questi scontri agli altri vertici stanno portando il popolo a non riuscire più a distinguere il bene dal male. Vorrei vivere abbastanza sognando una società fatta da persone che non criticano l'operato altrui solo perchè esiste, ma che lo rispetti in nome del bene comune. E' sempre un piacere confrontarsi con chi tiene una discussione costruttiva :-)
  6. italiabella
    13 Lug 18 @ 16:26  permalink
    La politica non si basa mai sul bene comune. Lo propagandano prima di ogni elezione, lo spiattellano ad ogni convegno, lo inculcano nelle menti, ma credimi, non è mai a favore dei più deboli o per il popolo. Ci illudono.

    Le rotture politiche, per ora solo scritte dai giornali, sono spesso manovre per vedere cosa fa "il nemico". Lanciano una proposta e vedono come reagisce la parte opposta e cosa ne pensa il popolo. Fino ad ora il popolo è servito solo a farsi dare soldi. Non possiamo nemmeno più dire che il popolo è sovrano e che il voto del popolo conta perchè, se ricordi, abbiamo avuto un governo che nessuno ha votato e ce lo siamo sorbìto per anni. Ormai è tutto un magna magna e chi urla di più, chi ne fa più di Bertoldo, spesso governa. Nonostante questo, e già l'ho detto, gli italiani si sono svegliati, cominciano a pensare con la loro testa e speriamo che continui visto che chi ha promesso, sta mantenendo le promesse....e soprattutto, l'elettorato si sta rinnovando coi giovani di oggi che, non sapranno niente di politica, ma sanno ascoltare e pensare senza che qualcuno gli imponga cosa fare.
  7. scurzone
    13 Lug 18 @ 18:10  permalink
    Premesso che sono d'accordo al taglio dei vitalizi, mi sembra però difficile che tutto passi senza che la Corte non si pronunci forse negativamente, come ha fatto, ahimè, altre volte. Mi dispiace contraddirvi, ma anche l'altra volta si pensava che tagliare retroattivamente i vitalizi in essere fosse incostituzionale. Il popolo si è svegliato? Ma non fatemi ridere.
  8. scurzone
    13 Lug 18 @ 18:25  permalink
    Ma il popolo capisce? No dai, non può essere vero. Quando ci fu il referendum la gente ha votato per un aumento di spesa inutile. Ora si pensa al reddito per i nulla facenti, al taglio delle tasse per i ricchi, ma cosa ha capito il vostro POPOLO! Per quanto riguarda la nostra cultura ( quale?) vorrei sapere in cosa consiste. In Italia si continua a perpetuare violenza sulle donne, i giovani sono spesso ubriachi e non rispettosi, le idee dell'altro sono da demonizzare. Si è inoltre convinti che i denaro spunti sui prati!
  9. redvall
    13 Lug 18 @ 18:36  permalink
    Sai perchè i francesi penso che sia diversi da noi? Perchè hanno nel dna l'appartenenza alla nazione. La lotta ad oltranza sempre e comunque... la difesa comune degli ideali di un popolo... tutti valori che il nostro popolo non conosce più, perchè? Perchè parte di esso è destinato ad essere strumentalizzato! Ma ha ragione l'amico italiabella quando dice che i gioovani, perlomeno quelli che hanno deciso di rimanere in questo paese non sposando la causa della fuga dei cervelli hanno deciso di avvicinarsi a questa sconosciuta: la politica. E' questa la generazione che può se vuole salvare l'Italia. E nonostante io non possa fare altro che convenire sulla dubbia formazione morale tramandata ai giovanissimi confido ancora nel fatto quel che di certo bisogna evitare è continuare ad importare marcio. Integrazione vuol dire altro nel mio vocabolario. Non può essere una giustificazione il fatto che il malaffare sia comunque presente anche tra le fila degli italiani. Dunque non passi il messaggio che gli stupratori esistono qui e pertanto non cambia nulla se si impedisce di farne arrivare altri dall'estero. Non ci sto. E' ora di capire chi davvero vuole risollevare le sorti di questa povera Italia e chi invece è pronto a remare contro in virtù di chissà quale propaganda antifascista, concedetemi puramente sterile. Perdonate lo sfogo, ma la rabbia è davvero tanta.
  10. italiabella
    13 Lug 18 @ 20:53  permalink
    Scurzone, ti rispondo così

    https://www.facebook.com/168651397084154/photos/a.228999421049351.1073741828.168651397084154/230230097592950/?type=3
  11. scurzone
    17 Lug 18 @ 18:43  permalink
    Ma i Francesi sono di caratteristiche miste. Sono nazionalisti? Forse, ma anche europeisti. Gli stupratori sono di colore e stranieri? Una novità! Mi sa che dovete ripassarvi un po' di antropologia, sempre che sappiate che cos'è! A mia figlia non presenterei mai un soggetto come te, ma senz'altro un profugo sì! E' questione di intelligenza, non di provenienza. Una persona intelligente rispetta l'altro per quello che è, e non rischia mai di fare figuracce.
  12. italiabella
    17 Lug 18 @ 22:12  permalink
    scurzone

    Cosa vuol dire "sono di caratteristiche miste"?

    Una persona intelligente dimostra di esserlo, non paventa (la paura) che gli altri lo giudichino e non lo trovino così intelligente come vorrebbe dimostrare di essere non riuscendoci....e l'intelligenza, non è sempre accettare un altro, perchè se l'altro è un delinquente o un assassino, può essere la persona più brava del mondo a fare il delinquente o ad ammazzare, ma rimane sempre un assassino o un delinquente.

    L'intelligenza è rispettare l'altro quando l'altro rispetta me e tutti gli altri....poi, non so se tu hai un metro diverso per capire se uno è intelligente o se percepisci che io sono meno intelligente di te solo perchè non voglio che arrivino soprattutto delinquenti, stupratori o assassini.
  13. scurzone
    18 Lug 18 @ 10:14  permalink
    Italiabella di caratteristiche miste vuol dire che hanno colore di pelle vario e discendenze varie! Comunque una persona la reputo di intelligenza elevata se riesce a giudicare una persona per quello che vale e non per come si presenta. Equiparare i profughi a comuni delinquenti mi sembra una grossa sciocchezza. Poi, per le varie teorie qui presenti, una persona povera ( e di poveri in Italia ce ne sono 5 milioni) è potenzialmente più delinquente di un'altra: per cui di Italiani potenzialmente delinquenti e stupratori ce ne sono almeno 4 milioni!
  14. italiabella
    18 Lug 18 @ 15:20  permalink    [modificato 18 Lug 18 @ 15:23]
    scurzone

    Quindi se tu vedi un assassino ti ritieni intelligente perchè lo giudichi per quello che è e non per come si presenta? Troppo complicato da capire.

    C'è un altro aspetto che forse non hai ben capito e cioè quello che io non credo assolutamente che i profughi siano tutti delinquenti, anzi, ritengo invece che quelli che arrivano, invogliati dalle vecchie politiche dell'accoglienza, e non parlo di profughi ma di clandestini scelti e selezionati appositamente, siano in netta e alta percentuale dei delinquenti.

    Le persone povere in Italia ( circa 5 milioni) sono maggiormente anziani con pensioni minime da fame e dubito che questi siano tutti delinquenti che rubano, spacciano o fanno prostituire qualcuno; esiste però una larga percentuale di poveri che non sappiamo nemmeno che esistono perchè le politiche passate non si sono mai prese la briga di registrali quando arrivavano e sono clandestini fatti arrivare e lasciati soli. Viene da sè, e tu me lo insegni, che chi non ha niente e deve vivere, si arrangia in qualsiasi modo, quindi ruba, spaccia, si prostituisce o fa prostituire, girovaga sul nostro territorio alla ricerca di un'occasione per compiere qualche reato....e tra un reato e l'altro, magari stupra anche qualche donna.

    Io capisco che la tua mente non ce la fa ad accettare questi concetti e me ne dispiaccio per te ;

    tu non sei tendenzialmente buono come vuoi farci credere (lo si evince dai tuoi scritti) e questo dualismo mi fa pensare che fingi una bontà che non ti appartiene e che non hai messo in atto con i fatti ma che ti è stata inculcata perchè hai una mente labile, facilmente malleabile e scarsa.
  15. scurzone
    19 Lug 18 @ 11:41  permalink
    Quando uno non ha argomenti insulta. Buon per te. Io, infatti, non sono buono, ma giudico gli uomini da quello che fanno, non dal loro aspetto. Penso che stiamo andando fuori tema e tu sei troppo convinto dai tuoi temi: spero per i tuoi figli che quello che scrivi non lo pensi per davvero.
  16. italiabella
    19 Lug 18 @ 13:09  permalink
    Io gli argomenti li ho eccome se li ho, sei tu che non li vedi e non li capisci.

    Spero altrettanto per tua figlia che non ascolti il padre quando la invoglia a conoscere persone poco raccomandabili solo perchè il padre fa il finto buono con gli immigrati e non sa distinguere con chi avrebbe a che fare in futuro. Ma sai, ognuno cresce per come gli è stato insegnato.

    Io da persona meno buona di te, ho sempre insegnato ai miei figli il rispetto per tutti e non ho mai distinto i leghisti dai profughi come fai tu.
  17. scurzone
    20 Lug 18 @ 9:23  permalink
    Strano che ai figli vengano dette le stesse cose, pur avendo idee opposte. Ma....... Non capisco come si fa a non distinguere un profugo da un leghista doc. Poi oggi è di moda votare lega e quindi i veri leghisti dovrebbero essere ben conosciuti come stereotipo. Non sono assolutamente un buonista, ma non penso che gli stupratori siano solo dei profughi ( magari). Ti consiglio di guardare due film: "Il diritto di contare" e "L'uomo che vide l'infinito", poi magari potresti riflettere e ammorbidire i tuoi punti di vista. A proposito non c'era certo bisogno di Salvini per fermare l'ondata di profughi, bastava Minniti. E' da almeno un anno e mezzo che i profughi hanno cambiato itinerari.
  18. italiabella
    20 Lug 18 @ 17:06  permalink    [modificato 20 Lug 18 @ 17:12]
    -Forse e magari senza il forse, non diciamo le stesse cose ai nostri rispettivi figli. Tu insegni a scegliere tra un profugo e un leghista, io, e vedo che non sai leggere ciò che scrivo, insegno ai miei che siamo tutti uguali e bisogna portare rispetto a tutti siano essi profughi o leghisti. Capisci la differenza? te l'ho scritto anche prima, ma non sai leggere, non sai capire.

    -Non mi serve guardare i film per riflettere mi basta la mia testa autonoma e coscienziosa e non devo nemmeno ammorbidire i miei punti di vista perchè ho sicuramente valori molto più elevati dei tuoi visto che facendo volontariato, quindi dedico il mio tempo a persone meno fortunate di me, conosco le varie problematiche sia dei profughi che dei clandestini che dei poveri. Tu ti occupi di loro come faccio io? Impegni il tuo tempo per aiutare il prossimo o lo fai solo a parole su un social?

    -Minniti ha creato una rete di semi blocco e la rete era piena di falle. Ora, con Salvini le falle sono state chiuse definitivamente.

    E poi guarda, io la smetto qui perchè mi sembra di parlare con un babbeo che scrive senza cognizione ma lo fa solo per provocare banalmente e stupidamente dicendo solo cose propagandistiche.....che ormai, non servono più a niente visto che gli italiani vi hanno annientato col voto.
  19. scurzone
    23 Lug 18 @ 11:34  permalink
    Quindi nel 2017 gli sbarchi sono diminuiti per merito di Salvini. Mi sembri già un fenomeno, però: non hai bisogno di leggere, nè di guardare films, hai un'intelligenza superiore. Peccato che non sai neppure leggere, perchè non è possibile distinguere un leghista doc da qualsiasi altra persona: lo si capisce solo dopo, per cui le raccomandazioni alle figlie sono sempre le stesse.
    Solo le apparenze ingannano. E ribadisco per mia figlia è molto meglio incontrare un profugo che un leghista doc, ma a mia figlia non posso dare una raccomandazione del genere, come non lo fai tu verso le tue figlie.
  1.  
da 1 a 17 su 17
 

Le notizie pubblicate su ZicZac sono segnalate dagli utenti senza alcun controllo preventivo da parte della Redazione.
ZicZac non è responsabile in alcun modo dei commenti scritti dai singoli utenti, in quanto non viene eseguito alcun filtro preventivo alla loro pubblicazione.
Condizioni di utilizzo

2018 © SE